CAMPO DI BRENZONE 


Un tour , che da Torri Del Benaco (o qualsiasi altro punto noleggio) porta a Campo di Brenzone sul Garda. Il ritorno è tutto in costa con panorami mozzafiato sul Garda.

Ti aspettano 25 km su 600 m di dislivello positivo e negativo.

Campo è un antico borgo medievale a quota 200 e raggiungibile solo a piedi o in bicicletta. È un luogo incantato, dove il tempo sembra essersi fermato. A Campo trovi due piccoli bar caratteristici a offerta libera. Meritano una visita il laboratorio di Little John e lo varie mostre ed esposizioni nelle case del borgo.

Oltre a Campo vedrai altri piccoli borghi del Comune di Brenzone. È un percorso da fare con calma, gustati ogni singolo scorcio.


Questo itinerario cross-country è un must-do.
È adatto a chiunque abbia una minima esperienza in mtb, alcuni brevi tratti richiedono una discreta capacità di guida.

MALGA PRALONGO (Monte Baldo)

Bellissima salita dal Lago di Garda, precisamente da Torri del Benaco dove noleggeremo le nostre ebike, fino alle malghe del Monte Baldo passando da Albisano, San Zeno di Montagna e Prada.Saliremo i 22 km e 1200 mt di dislivello gustandoci panorami mozzafiato sul Lago di Garda.
Percorso quasi tutto su strada asfaltata, richiesto un minimo di allenamento e abbigliamento adeguato in quanto una volta in quota la temperatura potrebbe scendere. 
Una volta giunti alla malga pranzo con tipico menù di malga.

GIRO DELLE MALGHE (Monte Baldo) 

Partenza da Caprino Veronese (254 m di quota) per compiere più di 1200 m di dislivello in e-Mtbike e godersi lungo il percorso la splendida vista mozzafiato sul Lago di Garda oltre che di una natura incontaminata ricca di una vegetazione spontanea che è poi il cibo delle mucche che incontreremo libere al pascolo.
Durante la salita ci saranno delle soste per dei break nelle malghe che incontreremo lungo i sentieri oltre che per qualche foto al paesaggio e alla natura.
Una volta in cima, dopo aver assaporato il dolce su e giù di una cresta del monte, tappa per il pranzo a MALGA TRAURE dove si potranno assaporare i piatti tipici del territorio montano. Il ritorno è tutto in discesa, oltre un’ ora di adrenalina su strade asfaltate ma secondarie, per godersi il paesaggio in tutta sicurezza, fino al punto di partenza

CICLABILE PESCHIERA-MANTOVA

Seguendo il corso del fiume Mincio, la pista ciclabile ad esso dedicata parte da Peschiera del Garda e raggiunge Mantova. Il fiume è l’assoluto protagonista di questo percorso che infatti nasce dal lago di Garda a Peschiera e arriva a Mantova dove forma i tre laghi che circondano la città.
Lunga 45 km circa da nord a sud è una pista molto facile, ben segnalata ed adatta a tutti, con un modesto dislivello, completamente asfaltata e isolata dal traffico automobilistico. La primavera è il periodo migliore per percorrerla, ma anche quello in cui risulta più frequentata, in particolare nei giorni festivi.